PlayStation Generation
La Storia di PlayStation
dal 1988 ad oggi.
Home » , , , , » PlayStation Serie SCPH-1000 / 1001 / 1002

PlayStation Serie SCPH-1000 / 1001 / 1002

Articolo a cura di Domenico Leonardi

Con il codice seriale SCPH-1000, si identifica il primo modello giapponese di PlayStation. Questa prima versione di PlayStation, rilasciata il 3 dicembre del 1994 in Giappone, era caratterizzata da un design hardware particolare che vedeva la lente laser posta nell'angolo in alto a sinistra e dunque troppo vicino all'alimentatore (PSU - Power Supply Unit) che si trovava collocato all'interno della console. Tutto ciò causava un calore eccessivo che andava ad influire proprio sul blocco ottico.

Il blocco ottico era fabbricato in plastica ABS abbastanza sottile e con circa l'80% del peso predisposto sulla parte sinistra della slitta del laser. Ciò portava col passare del tempo ad un disallineamento del lettore che si abbassava nell'85% dei casi di circa 0,15mm, con conseguenti problemi nella lettura dei CD-ROM (nei casi peggiori la lettura era del tutto compromessa). Per attenuare questo problema spesso bastava capovolgere la console così che la gravità aiutasse il lettore ottico a riallinearsi. Un'altra soluzione consisteva nell'utilizzare un pezzo di metallo (ad esempio il copri disco di un floppy) da incollare nella parte sinistra della slitta. Inutile dire che questa operazione comportava ad una invalidità istantanea della garanzia. Sony provvedette creando il blocco ottico serie ACM realizzato in alluminio.

Nonostante questo problema, l'SCPH-1000 è ritenuto il modello con la migliore qualità video. Grazie alla grande quantità di condensatori e anche grazie all'RGB Encoder (chip che si occupa di assegnare la palette dei colori ai poligoni), il segnale video risultava molto pulito. Ma sopratutto è stata ritenuta la migliore nella qualità audio, grazie all'implementazione, nella scheda logica, di un Convertitore Audio A/D a 16-bit con modulazione Delta-Sigma (ΔΣ) in grado di trasformare il sonoro da alta qualità in sonoro realistico e lineare. Questa configurazione la rende il TOP in fatto di audio tra tutti i modelli di PlayStation. Il Convertitore digitale-analogico (DAC) è stato creato dalla società giapponese "Asahi Kasei Microsystems" e il modello è il AK4309VM.

Questo modello SCPH-1000 è molto raro al giorno d'oggi non solo perchè è il primo ad essere rilasciato ma anche perchè realizzato in poche unità prima di essere rimpiazzato dal modello successivo che apportava le diverse migliorie citate sopra. E' anche l'unico che può vantare della presenza sul retro oltre che del classico connettore "AV Multi-Out" anche dei connettori "RCA" individuali e del connettore "S-VIDEO" (rosso, bianco, giallo / connettore a 5 pin) eliminati nei modelli successivi (foto sotto). Questo lo rende unico e molto ricercato.


Bisogna specificare che il codice di questo modello non ha portato le stesse caratteristiche negli altri mercati. I modelli SCPH-1001 per gli USA (rilasciato il 9 settembre 1995) e SCPH-1002 per l'Europa (rilasciato il 29 settembre 1995), basano la loro architettura sul secondo modello uscito esclusivamente in Giappone proprio nello stesso periodo dei modelli occidentali della serie 1000, stiamo parlando del modello SCPH-3000. Quindi anche se appartenenti alla serie SCPH-1000, le versioni occidentali potrebbero essere considerate della serie SCPH-3000 per le loro caratteristiche. In parole povere, il "vero" e unico modello della serie 1000 è solo l'SCPH-1000 giapponese.

In Europa inoltre la serie SCPH-1002 (sulla destra la confezione italiana di una PlayStation SCPH-1002) ha visto 3 diverse varianti; la SCPH-1002a, la SCPH-1002b e la SCPH-1002c. Le differenze tra le tre versioni riguardano sia delle modifiche hardware che di contenuti della confezione. Passando da un modello all'altro, dalla 1002a sino ad arrivare alla 1002c, sono stati corretti i bug del bios e apportate modifiche e restrizioni hardware per migliorare il sistema oltre che per limitare la pirateria. A livello di contenuti, se nella 1002a e nella 1002b era incluso in bundle il cavetto RFU (quello che si collega all'antenna) nella 1002c era inserito il semplice cavetto RCA.


I modelli appartenenti a questa serie sono:
SCPH-1000 (Solo Giappone / Connettore S-VIDEO)
SCPH-3000 (Solo Giappone / Connettore S-VIDEO rimosso)
SCPH-3500 (Solo Giappone / Fighting BOX / Connettore S-VIDEO rimosso)
SCPH-1001 (USA)
SCPH-1002 (Europa)


INFO TECNICHE:
Industria produttrice:
- Kisarazu (Giappone - GRUPPO SONY)
- MKM Minokamo (America/Europa - GRUPPO SONY)
Lettore ottico : KSM-440AAM/ABM/ACM
Scheda Madre : PU-7/PU-8










PRO:
1) Ottima qualità video ( Grazie all'RGB encoder utilizzato sui primissimi modelli di PlayStation e grazie anche al connettore separate-video).
2) Ottima qualità audio ( Grazie al Convertitore analogico/digitale di alta qualità).
3) Ottima qualità di costruzione.
4) Rarità.

CONTRO:
1) Riscaldamento troppo eccessivo...
2).. causato anche da componenti elettroniche enormi.
3) I primi modelli soffrono del problema del lettore ottico causata dalla plastica troppo fragile.
4) La console europea non supportava la modalità 60HZ (nei modelli successivi questa modifica verrà aggiunta).