PlayStation Generation
La Storia di PlayStation
dal 1988 ad oggi.
Home » , , » TV Game Machine: la console Sony prima di PlayStation

TV Game Machine: la console Sony prima di PlayStation

Articolo a cura di Domenico Leonardi

PlayStation è stata la prima console per videogiochi realizzata da Sony? A quanto pare no. PlayStation è stata solo la prima console per videogiochi che Sony ha rilasciato sul mercato. Sì, perchè prima della PlayStation e prima ancora della sfortunata collaborazione con Nintendo, nei laboratori Sony nasceva questa bellezza, sino ad oggi sconosciuta alla maggior parte di noi. La riscoperta del progetto si deve al sito Video Games Densetsu che ha riportato alla luce un vecchio articolo di Famitsu relativo ad una mostra tenutasi a Tokyo intorno al 2004 - 2005 dove era presente anche questo prototipo.

Le uniche informazioni certe su questa console, chiamata semplicemente “Prototype TV Game Machine” sono l'uso del supporto a cartucce e la sua realizzazione avvenuta in Sony. Secondo quanto riportato dalla descrizione in foto, la console sembrerebbe risalire al 1970. Inoltre l'hardware pare non presentasse alcun controller, come si può ipotizzare osservando i tasti azione rossi こたえ / Kotae (RISPOSTA) e blu すすめ / Susume (PROSEGUIRE), posti frontalmente sulla stessa macchina. Se così fosse, i giocatori avrebbero effettuato le proprie scelte (per le risposte o le decisioni) agendo sulla console stessa. E la ruota gigante sul lato? Si presume sarebbe servita per scorrere tra i menù.

Alcuni anni fa Famitsu aveva chiesto a diversi dirigenti Sony ulteriori informazioni sulla console, ma anche per loro non erano noti i dettagli specifici come l'anno esatto del prototipo e alcuni affermarono addirittura di non sapere assolutamente nulla di questo prototipo e di non averlo mai visto negli archivi della società. Tutto ciò, insieme al fatto che questo prototipo non porta alcun logo Sony, suggerisce che il progetto non andò poi molto lontano dal tavolo da disegno restando semplicemente un prototipo al primo atto.