PlayStation Generation
La Storia di PlayStation
dal 1988 ad oggi.
Home » , , » Archivio: "Mountain", il sorprendente Spot di PlayStation 2

Archivio: "Mountain", il sorprendente Spot di PlayStation 2

Articolo a cura di Domenico Leonardi

COMUNICATO STAMPA 05 DIC 2003

DAL 7 DICEMBRE VA IN ONDA “MOUNTAIN” IL SORPRENDENTE SPOT DI PLAYSTATION®2
ovvero ... il divertimento puro della socialità e della sfida!


Con la nuova campagna brand, PlayStation® 2 vuole uscire dai toni misteriosi che finora hanno contraddistinto la comunicazione per il “monolite” nero di Sony, e centrare l’attenzione sull'energia, la vitalità e il momentum del brand. L’obiettivo principale è far entrare immediatamente lo spettatore nel mondo PlayStation, comunicando una dimensione di divertimento, azione e sfida istantanea e continua.

FUN, come dice l'endline della campagna, è semplicemente un invito a divertirsi a 360°, rivolto a chiunque. Perché ora divertirsi con le molteplici possibilità offerte da PlayStation®2 è più semplice ed accessibile, e PS2 ha un suo posto nella vita di ogni persona.

TBWA Londra ha realizzato per PlayStation® 2 un nuova campagna brand pioneristica per la Tv e il Cinema. "Mountain" celebra la grandezza, l'energia e lo spirito della community più tecnologica e interattiva della terra, quella di PlayStation, basata su una visione comune del valore assoluto del divertimento, che si tratti di videogiochi, musica o lo spettacolo del DVD.

Lo spot, che utilizza tecnologie raramente usate prima, verrà trasmesso in Europa e Australasia. In Italia la campagna brand sarà in Tv dal 7 al 23 dicembre sulle reti Canale 5, Italia 1, MTV e Sky. Il formato dello spot e' di 30" sia per la tv che per le oltre 1000 sale cinematografiche dove verrà proiettato


LO SPOT

“Mountain” si apre con l'immagine di un gran numero di persone sorridenti che corrono attraverso una città. Sembra stiano andando decisamente verso un posto preciso. Via via che il numero delle persone aumenta, li vediamo saltare uno sull'altro.
Alcuni cadono giù dalla massa di persone nel tentativo di raggiungere la cima, altri aiutano i loro amici a salire su. Mentre la telecamera si allontana , appare evidente che la massa di persone sta formando un’enorme montagna umana, alta più di ogni altro edificio della città.

Via via che le persone si arrampicano per raggiungere la cima al fine di godersi il loro momento di gloria (ma poi cadono, vengono spinti o saltano giù), subito altri li scalzano prendendo il loro posto, in un clima di socialità e sfida per il puro gusto del divertimento. A questo punto, l'endline FUN appare sullo schermo.

Lo spot è stato filmato in Brasile con 5000 comparse e 100 acrobati e stuntmen che ogni giorno hanno lavorato per creare l'immagine della montagna umana. Per dare l’idea di centinaia di migliaia di persone sono state impiegate le tecnologie dello studio The Mill, mai utilizzate prima per uno spot pubblicitario. Il team si è avvalso inoltre dell'aiuto dell'art director di City of God Tulé Peak e del coordinatore degli stunt Paul Shapcott, noto per il film Il Signore degli Anelli.




CREDITI

Agency
Art Director: Tony McTear
Copywriter: Paula Marcantonio
Creative Director: Trevor Beattie
Agency Producer: Kate Hitchings
Production Assistant: Sarah Phillips

Production Company
Production Company: Gorgeous
Director: Frank Budgen
Producer: Paul Rothwell
Lighting Cameraman: Frank Budgen
Stunt Co-ordinator: Paul Shapcott
Art Director: Tule Peak
Production Company Brazil: Zohar Productions

Post Production
Offline Editor: Rick Russell @ Final Cut

The Mill
Producer: Liz Browne
Senior Flame Operator: Barnsley
Head of 3D: Jorde

Music
Da Gospel Train by Shirley Temple