PlayStation Generation
La Storia di PlayStation
dal 1988 ad oggi.
Home » » 425 milioni di PlayStation nel mondo in 20 anni

425 milioni di PlayStation nel mondo in 20 anni

Articolo a cura di Domenico Leonardi


Comunicato Stampa - Milano 03/12/2014

425 milioni di console vendute nel mondo in 20 anni. Tante sono state le PlayStation che, dal loro arrivo sul mercato, hanno raggiunto le case di appassionati e famiglie, dal nord al sud del pianeta. Un trend assolutamente positivo, che appare confermato anche dai primi dati di vendita di PlayStation 4 (PS4™), l’ultima nata in casa Sony Computer Entertainment Inc., che ha fatto registrare 13,5 milioni di pezzi distribuiti, 1 miliardo di ore spese in esperienze in rete, 530 milioni di pressioni del tasto Share, 7,9 milioni di utenti iscritti a PlayStation Plus, 56 milioni di utenti unici attivi.

Un successo segnato già dagli esordi quando, nel lontano 3 dicembre 1994, la prima PlayStation seppe rivoluzionare il concetto di videogioco, introducendo il CD-ROM (e soppiantando per sempre le cartucce), in una console a 32 bit con una computer grafica in 3D. La prima versione della console di casa Sony riuscì ha conquistare oltre 100 milioni di persone.

In 20 anni sono stati molti i successi raccolti dalle console PlayStation. PS2™, che nel 2000 introduce il supporto DVD-ROM permettendo di videogiocare, guardare film e ascoltare musica, ha avuto il merito di far uscire il gioco dallo spazio ristretto delle camerette dei bambini per innestarlo nella vita familiare come centralina dell’intrattenimento. E ha guadagnato il primato di 155 milioni di pezzi venduti in tutto il mondo. PlayStation®3 (PS3™), lanciata sul mercato giapponese e americano nel 2006 e in quello europeo a marzo 2007, ha continuato il processo di convergenza multimediale grazie all’introduzione di una grafica in HD, una connessione Wi-Fi per navigare in rete e l’utilizzo del supporto Blu-ray e continua a essere enormemente apprezzata dal pubblico. In 8 anni ha conquistato oltre 80 milioni di consumatori.

Marco Saletta, General Manager di Sony Computer Entertainment Italia ha dichiarato: “PlayStation è sinonimo di videogioco, ed è arrivata ad indicare, in vent’anni di storia, intrattenimento per tutta la famiglia … con videogiochi, cinema, musica, connessione internet, multiplayer on line e molto altro. PlayStation 4 è la perfetta sintesi della costante attenzione di SCE Inc. alle esigenze del suo pubblico e i dati di vendita lo confermano: PS4 è la console che ha venduto più rapidamente nella storia. Questo ci rende pieni di orgoglio e ci incentiva a continuare a lavorare mantenendo sempre il consumatore al centro”.

Intanto l’azienda festeggia un anniversario importante e lo fa annunciando una partnership con Terre des Hommes, organizzazione da 50 anni in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento. 50 console esclusive PlayStation®4 (PS4™) 20th Anniversary Edition saranno messe all’asta dal 9 dicembre al 25 gennaio sulla piattaforma CharityStars (www.charitystars.com). Il ricavato sarà devoluto alla onlus, nella speranza di poter regalare un sorriso ai 600 bambini coinvolti nel progetto di foundraising

Marco Saletta, General Manager di Sony Computer Entertainment Italia ha dichiarato: “Come PlayStation Italia riteniamo che ogni bambino dovrebbe avere la possibilità di crescere con gioia e spensieratezza, senza conoscere il significato della parola violenza. Purtroppo non tutti hanno questa fortuna. Per questo siamo orgogliosi di collaborare con Terre des Hommes a un progetto che speriamo possa contribuire a donare allegria, divertimento e sana passione per il gioco a tutti i bambini che, per diversi motivi, hanno avuto un percorso di accesso al gioco più difficile."