PlayStation Generation
La Storia di PlayStation
dal 1988 ad oggi.
Home » , , » PlayStation® Video CD SCPH-5903

PlayStation® Video CD SCPH-5903

Articolo a cura di Domenico Leonardi

Lanciata da Sony nel 1997, la Playstation Video CD (SCPH-5903) si fa notare al primo sguardo per il suo case bianco e il testo "Video CD" di colore arancio posto nell'angolo in alto a destra. Ma la vera particolarità di questa versione di PlayStation è la possibilità di supportare i Video CD (VCD) con standard di compressione MPEG, "White Book". E forse proprio derivante dal fatto di essere compatibile con il "White Book", che questo modelo fu colorato di un bellissimo bianco.

Il White Book (Libro Bianco), è stato rilasciato dalla Sony, dalla Philips, dalla Matsushita e dalla JVC nel 1987 come standard per compact disc per memorizzare non soltanto suoni ma anche fotografie e filmati. Venduti sotto il nome di Video CD o VCD sono i predecessori dei SVCD e dei DVD.

Questa è l'unica versione di PlayStation rilasciata in via ufficiale con tale caratteristica. I Video CD al tempo erano molto comuni nei paesi asiatici (China, Korea, Honk Kong, ecc...), ma non da noi o altrove e per questo motivo tale modello di Playstation venne rilasciato esclusivamente in Asia, senza mai approdare in Giappone, in America o in Europa. Questo fatto rende la Playstation Video CD un pezzo da collezione ambitissimo.

Se si considera il fatto che PlayStation è nativamente compatibile con lo standard MPEG (da qui deriva la sua dimestichezza con i FMV, a cui tanto si dedicarono Squaresoft, Namco e Co.) si può comprendere come fu semplice per Sony lanciare proprio in quei paesi la SCPH-5903; Playstation e lettore VCD integrato. Solo 10.000 unità sono state prodotte/vendute, rendendo questo modello raro da trovare e in tal caso parecchio caro.


La SCPH-5903 adotta il formato NTSC/J, ha un'alimentazione multipla e supporta i 110-240 Volt e i 50/60 Hz, risultando compatibile in tutto il mondo. Monta la classica scheda madre PU-7 con circuito aggiuntivo che si implementa tramite connettore molex. Il circuito si chiama MP-45 e si occupa della lettura dei dati VCD / codifica. La scheda madre ha inoltre un'altro circuito vicino al DAC AKM4309VM (convertitore analogico digitale con modulazione delta-sigma a 16bit SCF). Si presume sia un'altro DAC o un'altro OP AMP (amplificatore operazionale).

E' anche in grado di applicare lo Swap-Trick e il backup dei giochi. Così facendo è sufficiente inserire ed avviare un CD musicale, caricare il backup e dal menu del lettore CD avviare la copia caricata. La PlayStation Video CD è stata distribuita in Asia solo per un breve periodo di tempo. Si ringraziano Roberto Šebo e Alan Ghezzi per le foto.


INFO TECNICHE (SCPH-5903):
Industria produttrice: - Sony / Gruppo Sconosciuto
Lettore ottico : KSM-440ACM
Scheda Madre : PU-16 (insieme al modulo MP-45 per la codifica VCD)


PRO:
1) Ottima qualità video ( Grazie all'RGB encoder utilizzato sui primissimi modelli di PlayStation)
2) Ottima qualità audio ( Grazie al Convertitore analogico/digitale di alta qualità).
3) Ottima qualità di costruzione.
4) Rarità.
5) Riproduzione VCD
6) Alimentatore multi voltaggio (110v-240v)

CONTRO:
1) Riscaldamento eccessivo...
2) ...causato anche da componenti elettroniche enormi.
3) Laser in alluminio ma sempre di bassa qualità.
4) Connettore S-Video rimosso
5) Disponibile solo in Asia

 






Main menu