PlayStation Generation
La Storia di PlayStation
dal 1988 ad oggi.

Ufficiale PlayStation Magazine - 1995

Articolo a cura di Domenico Leonardi

Official PlayStation Magazine (OPM) è il nome originale della rivista mensile ufficiale dedicata al mondo PlayStation.

Il primo numero venne lanciato con grande successo, nel Regno Unito nel novembre del 1995, proprio quasi in concomitanza con l'arrivo della prima console PlayStation in Europa  (29/09/1995). Riuscì a piazzare ben 37.000 copie.

In realtà il primo numero portava il nome di "The Official PlayStation Magazine" modificato in seguito con "Official UK PlayStation Magazine". Tra le altre curiosità legate al nome, è da citare l'abbreviazione utilizzata. In principio, infatti, omettendo l'aggettivo Official, venne adottato l'acronimo PSM. Solo in seguito, verso la metà del suo corso, si passò ad OPM.

Ciò accadde esclusivamente allo scopo di evitare confusioni con una nuova rivista concorrente ed indipendente, dedicata a PS2 in arrivo durante il 4° trimestre del 2000, che portava il nome di PSM2.

OPM non sbarcò contemporaneamente e allo stesso modo in tutti gli stati europei. In Italia ad esempio venne lanciata nel settembre del 1996, solo dopo circa un anno rispetto al Regno Unito, mentre in Francia arrivò pressappoco nello stesso periodo della controparte inglese anche se a cadenza bimestrale durante il primo anno.



La copertina inglese del primo numero di OPM



La grande novità di OPM in ogni caso risiedeva nel Demo Disc allegato. Questo fece della rivista la prima al mondo a dare la possibilità ai videogiocatori di testare in anteprima i giochi di prossima uscita. Ciò la portò ad essere la rivista di videogiochi più venduta al mondo.


 Copertina e CD del Demo Disc allegato al primo numero inglese di OPM




Ecco come si presentava il menù del primo Demo Disc inglese


Il CD con numero seriale SCES-00107, includeva le demo giocabili di: 3D Lemmings, Discworld e Novastorm ed i video di: Assault Rigs, Destruction Derby, Krazy Ivan e Wipeout. Era inoltre contenuto, Sound to Light (V-CD) un visualizzatore grafico per i CD musicali. Bastava inserire il proprio CD Audio preferito per poter ammirare dei bei effetti grafici generati a ritmo della nostra musica.


NUMERI EDIZIONE ITALIANA

Get Adobe Flash player



Successivamente al primo numero di novembre, la rivista, cambiò nome in Official UK PlayStation Magazine. Questo  nuovo secondo numero uscì nel Regno Unito nel mese di gennaio 1996, saltando dunque i numeri di dicembre e di Natale 1995.


CD Demo Numero 9 Italia

Approfondendo la storia sul CD Demo, è obbligatorio sottolineare le varie differenze presenti nei vari stati. Francia e Germania ad esempio ricevettero una versione appositamente creata per il proprio mercato, con contenuti e grafica diversa, rispetto alle altre versioni rilasciate nel resto d'Europa. Il CD Demo inizialmente anonimo (come nella foto in alto del demo disc numero 9 italiano), prese il nome di Euro Demo solo dal numero CD 05 Vol. 2 della versione inglese, CD 22 nel resto d'Europa. Sony cercò di uniformare il CD Demo in tutta l'Europa a partire da Giugno 1997. Questo portò ad avere un numero CD Demo differente rispetto al numero della rivista. Un confronto diretto per ogni stato vedeva quindi inserito il CD Demo 32, nella rivista numero 22 in Italia, nella numero 12 in Benelux, nella numero 18 in Spagna e nella numero 11 in Australia. A seguire un confronto diretto:


Euro Demo 32  / SCED-00828

Demo Giocabili: Motorhead, Newman Haas Racing, Crime Killer, Z, Nightmare Creatures, Coneman (Net Yaroze)
Video: Gran Turismo, Three Lions, Kula World
Speciale: Net Yaroze Advert



 Da sinistra : Benelux, Italia, Spagna, Australia e UK
Immagini di www.crimson-ceremony.net


Come spiegato, in Francia il CD Demo anche se portava lo stesso nome (Euro Demo) presentava grafica e contenuti diversi.

Euro Demo 32 FRA SCED-01852 9780120 

Demo Giocabili: Adidas Power Soccer 98, ISS Pro 98, Livewire, Monaco GP 2, Pool Shark, Populous, Puma Street Soccer
Video: Ape Escape, Libero Grande, Soul Reaver, YVJ Music Animation

 Immagini di www.crimson-ceremony.net


La rivista nel Regno Unito, si compone di ben 108 numeri, suddivisibili in tre gruppi per impostazione grafica e contenuti (dal numero 1 al 51, dal 52 al 72 e infine dal 73 al 108.) e pubblicati tra novembre 1995 e marzo 2004. Ogni anno vennero pubblicati ben 13 numeri in quanto era presente anche una copia speciale dedicata al Natale. L'ultimo numero potete visualizzarlo di seguito:


Numero 108 - Ultima pubblicazione in UK di OPM


In Italia la Ufficiale PlayStation Magazine si compone di ben 72 numeri pubblicati dal settembre 1996 al maggio 2002, in origine da Studio Vit come service esterno de Il Mio Castello Editore. In seguito la rivista passò in mano a Future Media Italy e infine in Sprea.

Oltre alla Ufficiale PlayStation Magazine venne pubblicata in Italia anche una nuova edizione della rivista, rinominata PSone Magazine Ufficiale e dedicata proprio a PSone, la revisione di PlayStation. Questa nuova edizione venne realizzata dopo la chiusura della Ufficiale PlayStation Magazine e passò in mano a Play Press. Il primo (e a quanto pare anche unico) numero venne lanciato nel dicembre del 2002 e qui sotto potete vedere l'immagine di copertina:


 Primo numero italiano di PSone Magazine Ufficiale, riedizione della UPM